VIAGGI E RACCONTI

Prima di pensare al viaggio, chiediti perché vuoi farlo.

#Dubai senza limiti

Non hai percezione della dimensione di un gigante fin quando non lo vedi da lontano. Per avere solo

#milanoscala opera d’ingegno

  Altro che milano da bere, sul #roofgarden dell’ #hotelmilanoscala si coltivano pompdori, basilico, melanzane, fragole e ogni

The child and the nature #iloveumbria

Titolotto all’inglese tanto per un contegno nemmeno poi necessario. Inutile addirittura quando in ballo c’è la natura nella

Un tesoro di tesoro

Magnifica location strategicamente sistemata al crocevia di tre delle regioni più belle d’Italia: Lazio, Toscana, Umbria. A cavallo

Su e giù per l’#Elba

Sufficientemente grande per arrivare in traghetto con l’auto e sufficientemente piccola per godere del fascino dell’isoletta piccolo ponte

Welcome to #Miami, bienvenido a Miami

La porta #ovest. DALL’IMMIGRAZIONE AI TORNADO, DALLE GUERRE INDIANE ALLA CRISI CUBANA, DAI NARCOTRAFFICANTI AL VIZIO, IL VOLTO SPORCO DI MIAMI, UNA DELLE METE PIU’ BELLE DEL MONDO Estesa, sconfinata alla vista, verde, bianca, azzurra, una città totale. La modernità dello skyline, affascinante e lineare, morde affacciandosi sull’Oceano Atlantico, dalla spiaggia emergono i grattacieli di South

#centralpark che botta di #freddo

L’ultima volta che sono stato a #centralpark era Natale. La sera prima siamo stati a mangiare una bisteccona dalle parti della Medison, entrati con un clima freddo umido da farti cadere le mani e usciti, dopo ca. 2 ore in mezzo a una tempesta di neve pazzesca. Folate di vento che arrotolavano vortici di neve

Torno a #Pattada. Dove le tradizioni non possono morire.

Non c’è mai fine alla storia di un popolo fin quando ci sono bambini che raccolgono l’eredità. Quanto

#Sardinia. Under the #bearrock

In effetti la forma dell’orso non la vedi … ma nemmeno la immagini da lontano. L’unico modo per ammirare questa insolita forma è mettersi in bilico sulle rocce protese verso il nulla e su cui soffia un vento iperbolico, oppure salire comodamente in barca e guardare a sud, in alto, mentre esci dal porto di

Il mio primo Igertuffo :)

  Dopo aver  aver letto il post dell’amico e fotografo Alessandro Barbato sugli Iphoneografi (fotografi con lo smartphone)

The Big #Belzoni. Il barbiere che ha rivoluzionato l’#archeologia.

Non è mai troppo tardi per diventare un avventuriero, o per sognare di esserlo, o per far finta che vi piaccia, o almeno per cercare una scusa per parlarne. Giovan Battista Belzoni è stato un omone di 2 metri con folta barba rossa e grugno autorevole che nei primi dell’800, sulla tratta Roma-Padova, era dedito

#Viaggipazzeschi

Viaggia nella magia, salta sull’#orientexpress e guarda il mondo da un’altra epoca. Altro che aereo, il vero viaggio,

#Sardegna, un atollo nel Mediterraneo ☺! Che?!

“Io la Sardegna l’ho girata tutta!” Il prossimo cui sento dire una cosa del genere gli mollo un cartone sul muso. Troppo aggressivo? E che diamine, se non ci fossi mai stato in Sardegna e mi affidassi ai racconti di tutti i viaggiatori “continentali” disegnerei poco più che un atollo. Sarebbe un’infame cartina geografica che

Archibaleno. Perchè una sola architettura quando puoi farne 19? #Silken Puerta America #Madrid.

MADRID, GLI STUDI PIU’ INFLUENTI, LE MENTI PIU’ GENIALI DEL PANORAMA ARCHITETTONICO INTERNAZIONALE, TUTTI RIUNITI SOTTO UN UNICO TETTO. Audace, non solo al primo impatto, quello che mostra una livrea degna di una farfalla, quello che traspare dall’ambizioso progetto Silken Puerta Amercia di Madrid, di riunire in un’unica esecuzione il meglio degli studi di progettazione

#Brooklyn il chilometro d’acciaio.

Una delle opere architettoniche più significative dell’800 una delle mete turistiche più visitate al mondo ha un’origine rivoluzionaria, ambiziosa e costellata di terribili tragedie. 1000 metri di granito, metallo e bulloni, un’imponente meraviglia, il tributo più onorevole all’immigrazione italiana, tedesca e irlandese che lavorò e morì per unire due sponde, due città, due secoli. Cambiavano